sabato 9 agosto 2014

Mai Giudicare Un Libro Dalla Copertina # 41

Ciao lettori, e buon fine settimana a tutti! Anche questa settimana vi mostro tre cover una più bella dell'altra e sta volta il filo conduttore è il colore arancio. Purtroppo ho finito i libri in italiano con belle copertine (o forse no?) e quindi finisco sempre più spesso a pescare libri inediti da noi e pubblicati solo all'estero. :(
Abbiamo bisogno di nuove serie qui!!



La prima cover è di SEPTEMBER GIRLS di Bennett Madison. Amo le sfumature dall'arancio al blu, e il profili in controluce sott'acqua rendono la copertina magica. Inoltre mi piace come è stato scritto il titolo!


Trama (tradotta da me):

Quando il padre di Sam trascina lui e suo fratello in una remota cittadina marittima per l'estate, lui pensa di averne abbastanza - almeno all'inizio. Presto Sam si accorge che quel posto è tutto fuorché ordinario. Il tempo sembra rallentarsi e, ovunque egli guardi, ci sono splendide ragazze bionde. Ragazze che sono inspiegabilmente attratte da lui.
Poi Sam conosce DeeDee, una delle Ragazze, e lei è diversa dalle altre. Proprio mentre inizia a innamorarsi di lei, lei si allontana, lasciandolo più confuso che mai. Lui sa che se riuscirà a riprendersela, dovrà scoprire il segreto della spiaggia e delle ragazze che ci vivono.


La seconda cover è di IN A HANDFUL OF DUST, seguito di Not A Drop To Drink, di Mindy McGinnis. La sapevate che il primo libro probabilmente diventerà un film? E che sarà la Fickle Fish Films a produrlo? Se il nome della casa cinematografica non vi dice niente, vi svelo l'arcano: appartiene a Stephenie Mayer! Spero che, visto che diventerà un film, pubblichino questa serie anche in Italia.


Trama del primo libro per evitare spoiler (presa da Bestmovie):

Il libro racconta la storia di Lynn, una ragazza che conosce bene ogni minaccia che grava sul suo stagno: la siccità, un inverno senza neve e soprattutto, le persone in cerca d’acqua. Si assicura che chiunque si avvicini al laghetto se ne vada dissetato, oppure che non se ne vada affatto. Confidando nelle proprie capacità, Lynn non ha rapporti con il mondo esterno, non al di là dei campi e delle foreste vicine. Poter vivere, signfica dover dedicare la propria vita alla sopravvivenza e lavorare costantemente per raccogliere legno e acqua. Avere uno stago richiede di avere anche la forza per proteggerlo, qualcosa che sua madre le ha insegnato bene durante le ore passate sul tetto con i fucili in mano. Ma i fili di fumo all’orizzonte, non possono che signifcare una cosa: estranei. Le misteriose impronte vicino alla riva, le minacce notture e gli spari, fanno capire chiaramente a Lynn che lei ha proprio quello che vogliono e che non si fermeranno finché non l’avranno ottenuto.



La terza cover è di ZENN SCARLETT di Christian Schoon. Io ho una passione per il cielo stellato, ho fatto anche la pazzia di andare in cima ad una montagna (tanto da me sono ovunque) di notte in INVERNO per vederlo. Da qui capirete il mio entusiasmo quando ho visto questa splendida copertina con uno stupendo cielo stellato sullo sfondo. Davvero, lo adoro.

Zenn Scarlett


Trama (tradotta da me):




Zenn Scarlett è una brillante, determinata, a volte un po' troppo sveglia, diciassettenne che studia con impegno per diventare una exoveterinaria. Ciò significa che si specializzerà su esotiche forme di vita aliene, quasi tutte molto pericolose. Nel suo anno da novizia nella  Ciscan Cloister Exovet Clinic su Marte lavorerà con pazienti alieni da Whalehounds della stazza di un fienile, a cuccioli di Kiran Sunkiller delle colossali creature fluttuanti che da grandi saranno in grado di portare una città intera sulle loro spalle. 
Ma dopo una serie di fughe inesplicabili di animali dalla scuola e altri disastri, la Cloister è in reale pericolo e rischia di essere distrutta da un gruppo di alieni. Se ciò accadesse, Zenn sa quale sarebbe il terribile destino delle creature che lei ama.
Ora deve smascherare chi c'è dietro i terribili eventi che tormentano la sua scuola, prima che qualcuno venga ferito o ucciso, prima che tutto ciò a cui tiene venga portato via da lei e dalla sua famiglia per sempre. Per risolvere tale mistero e vivere per poterne raccontare la storia, Zenn deve applicare le sue nuove potenzialità di exoveterinaria per lavorare in modi che non avrebbe mai immaginato, e nel processo imparare quanto potente e compassionevole ed empatica possa essere.



Nanw.

2 commenti:

  1. Come al solito, a me piace solo la prima HAHAHAHAH
    Le mie preferite sono quella di Across the Universe (amo le stelle, aw), di A Thousand Pieces of You e quella di Shatter Me aaah ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Haha neanche a farlo apposta! Sì, anche a me piacciono un sacco quelle che hai detto :3

      Elimina