venerdì 21 agosto 2015

CURIOSITÀ E AVVISTAMENTI NELLA BLOGOSFERA #1





Ciao ragazzi, qui è Nanw in diretta da Pag, Croazia! Siccome il tempo non è proprio dei migliori qui (prevedibile, era la mia unica settimana di vacanza, dopotutto -.-), ho deciso di aggiornarmi e aggiornarvi con questa nuova rubrica. 
Mi sono resa conto di non avere nessuna rubrica che si occupi di argomenti a random riguardanti le novità e le curiosità provenienti dalla blogosfera, quindi eccola qui nuova di zecca! 


Ho deciso di inaugurare la nuova rubrica con questa bellissima novità: Simon & Schuster dal 1 settembre pubblicherà tutti e nove i libri di Shadowhunters con delle nuove bellissime copertine. In realtà la notizia è abbastanza vecchia, però ormai ci siamo quasi e volevo darvi qualche consiglio di acquisto nel caso voleste avere queste nuove edizioni.

Nuove cover di Shadowhunters: The Mortal Instrument

Prima di tutto dovete sapere che queste nuove edizioni sono solo in lingua inglese; non si sa se ne faranno mai in lingua italiana, ma per ora è difficile visto che poco tempo fa sono state ristampate le edizioni tascabili ancora più piccole e pratiche (quelle da 5 euro per intenderci). In ogni caso non è escluso che prima o poi cambieranno le cover, ma se masticate l'inglese penso vi convenga prenderle in lingua originale.


Nuove cover di Shadowhunters: The Infernal Devices


DOVE POSSO ACQUISTARE I LIBRI?
Siccome sono decisa già da un po' a comprarmi le nuove edizioni di The Infernal Devices, mi sono un po' informata su dove mi convenga di più acquistarli. Ho provato su Amazon, ma, poiché le nuove edizioni sono americane, non si trovano nell'Amazon italiano, né in qualsiasi altro Amazon europeo. A questo punto ho provato a vedere sull'Amazon americano, il quale ti offre la spedizione in Italia ma i costi di spedizione sono sempre abbastanza cari (dagli stati uniti paghi circa 24 euro + 6 euro per ogni chilo in più) e poi c'è il rischio di spese doganali, che alzerebbero ancora di più il prezzo (si può arrivare anche a 50 euro, se non di più), quindi Amazon è stato scartato
Ebay lo scarto direttamente perché si trovano sì buone offerte a volte, ma è troppo incasinato per i miei gusti e sinceramente non ho voglia di controllare tutti i feedback; inoltre c'è sempre il rischio di spese doganali, quindi no grazie.
A questo punto in preda alla disperazione stavo già pensando di dover spendere un patrimonio ordinando direttamente da Simon & Schuster oppure Amazon, quando... ZACK! Il colpo di genio: Bookdepository (click QUI per vedere il sito)!

Per chi non lo conoscesse, Bookdepository è un bookstore online che si occupa di spedire i libri gratuitamente in oltre 100 Paesi. Uno di questi è l'Italia, fortunatamente! 
Su Bookdepository potrete infatti trovare i cofanetti di The Mortal Instrument e The Infernal Devices, rispettivamente a 76,84 euro e 37,58 euro (questo per ora è scontato del 10%, quindi lo paghereste 33,62 euro).
I libri arrivano nel giro di 10 giorni (per esperienze personale, posso dirvi che a volte arrivano anche prima) con un carinissimo segnalibro in omaggio. Personalmente vi consiglio di fare qui i vostri acquisti se cercate dei libri in inglese, perché il personale è molto gentile e disponibile a fornirvi tutte le informazioni di cui necessitate.

La mia ricerca si conclude qui, se avete trovato qualche offerta migliore fateci sapere!

Nanw.

mercoledì 19 agosto 2015

TAG: I Diritti del Lettore!

Saaaalve a tutti so che vi sono mancata e per questo eccomi qui (che simpaticona che sono, dite la verità). Oggi vi propongo un tag carinissimo che ho letto in giro e spero tanto che piaccia anche a voi, vi elencherò le regole del lettore tratte da "Come un romanzo Daniel Pennac" e in base a queste risponderò a delle domande, cominciamo suuuubito.



1. IL DIRITTO DI NON LEGGERE
Un libro che non avete alcuna intenzione di leggere né ora ne mai.
L'unico libro che mi viene in mente e "L'ospite" di Stephen Meyer, ho letto qualche pagina tempo fa, ma l'ho subito abbandonato, però non si sa mai se alla fine lo leggerò ho sentito molte recensioni positive, fatemi sapere voi cosa ne pensate.

2. IL DIRITTO DI SALTARE LE PAGINE
Un libro che avete letto saltando le pagine, interi capitoli o magari soltanto lunghe descrizioni.
Devo dirvi che questo mi è capitato non poche volte, ma con i libri che i miei professori mi assegnavano, poiché mi riduco sempre all'ultimo e quindi mi ritrovo a dover leggere trecento pagine gli ultimi due giorni dalla data di scadenza e mi è successo con "Il diario di Anna Frank" o anche con "Il nome della rosa" di Umberto Eco, che alla fine non ho mai finito e non so se finirò mai sinceramente.

3. IL DIRITTO DI NON FINIRE UN LIBRO
Un libro che avete lasciato a metà.
"Un incantevole imprevisto" è stato il libro che ho lasciato a metà, ma punto di finirlo perché non mi piace lasciarli giacere nella mia libreria, ma ragazzi, è veramente troppo lento, non si può proprio.

4. IL DIRITTO DI RILEGGERE
Il libro che avete riletto più spesso.
In realtà non sono una che rilegge i libri, ma quando ero più piccola mi è capitato di riprendere più volte in mano il libro "Quattro e un paio di jeans" (il primo), perché mi piaceva davvero un sacco, era uno dei primi libri "romanzati" che leggevo.

5. IL DIRITTO DI LEGGERE QUALSIASI COSA
Un libro "per bambini" che avete letto da adulti oppure un libro "per adulti" che avete letto da ragazzini.
Qualche anno fa ricordo di essere andata alla Feltrinelli e di aver visto un libro carinissimo (con la copertina piena di brillantini) sulle fate e allora, siccome non avevo trovato nessun altro libro che mi interessasse, decisi di prendere quello e non me ne sono pentita, a dirvi la verità.

6. IL DIRITTO AL BOVARISMO
Il libro che più vi ha fatto desiderare di essere tra le sue pagine di avere la vita dei protagonisti.
Ragazzi qui sul serio non so cosa dire, mi viene da pensare a "Uno splendido disastro" giusto per andare sul sicuro, tanto amore e va bene così hahaha.

7. IL DIRITTO DI LEGGERE OVUNQUE
Il posto più strano in cui l'avete fatto. Ehm, cioè, il posto più strano in cui avete letto!
Il massimo della fantasia e del pericolo: in spiaggia.



8. IL DIRITTO DI SPIZZICARE
Il libro che spizzicate con maggiore frequenza, perché ne sentite più spesso la mancanza.
Dipende molto spesso dal mio umore, quindi non saprei dirvi.

9. IL DIRITTO DI LEGGERE A VOCE ALTA
Un libro che almeno una volta avete provato a leggere a voce alta.
Mmh, generalmente mi capita di leggere ad alta voce quando c'è un momento davvero emozionante nella storia, ma non so perché faccio così (ah la mia testolina pazza).

10. IL DIRITTO DI TACERE
Un libro che vi ha sconvolto così tanto (in senso positivo o negativo) da non voler condividere quelle emozioni con nessuno.
Non saprei, forse appena finito non ne parlo, ma dopo si anche perché mi piace condividere con gli altri le opinioni sui libri che ho letto e anche consigliarli, per sapere anche loro cosa ne pensano.

Ragazzi il post finisce qui spero tanto vi sia piaciuto e se lo fate anche voi mettetemi il link al vostro blog nei commenti, sono curiosa di leggere i vostri post, un abbraccio ciccioso a tutti!

Sara

venerdì 14 agosto 2015

DOWN THE FANGIRL HOLE #1 - Game Of Thrones


Yuhuuu, il primo post in cui posso fare liberamente la schizzata! Haha, no dai, penso di avere ancora le mie facoltà mentali. Giuro.
Non so se vi ricordate di questa rubrica... ve l'ho annunciata ormai mesi fa e poi sono scomparsa misteriosamente nel nulla, ma di fatto nessuno ha mai visto nel concreto Down The Fangirl Hole. Ebbene, oggi è giunto il momento: vi delizierò con le mie ossessioni e vi attirerò giù nel mio buco di fangirl, dove mi sono rifugiata con tutti i miei libri, poster e serie tv!



Eeeee il tema per inaugurare la rubrica è:


GAME OF THRONES



Vi avevo già annunciato nel mio post I'M BACK che mi sono presa via male con questa serie e che avrei scritto sicuramente qualcosa. Bene, è giunto il momento.
Fin'ora ho visto tutte le puntate della serie tv HBO e ho letto i primi tre libri (al momento sono all'inizio del quarto)... avrei avuto voglia di scrivere qualche recensione, ma penso che alla fine la mia ossessione vi avrebbe solo stufati. In più ci sarebbero state talmente tante cose da dire che non credo sarei stata in grado di scrivere una recensione esauriente.
Dunque ho pensato di parlarvi di questa serie attraverso un book tag che ho trovato su YouTube, impegnandomi a dare risposte FREE SPOILER per coloro che non l'hanno mai vista o che sono un po' indietro..


1) Come hai scoperto i libri/serie tv?
Mio fratello... no, non è vero. Non ho iniziato a leggere il primo libro perché me l'ha consigliato lui, ma perché dovevo subdolamente fare colpo su qualche ragazzo. Oh dai, per una volta che la mia "nerdosità" tornava utile!
Ho letto il primo libro e poi ho iniziato a vedere la serie tv mentre in contemporanea andavo avanti a leggere i libri successivi. Alla fine ero talmente drogata, che un venerdì mi sono chiusa in casa e ho guardato più di sei ore di fila... in quell'occasione ho avuto una vera e propria overdose da serie tv.
Comunque, anche se ho scoperto una serie fantastica che amo alla follia, sappiate che non funziona per rimorchiare. Già.

2) Qual è la tua Casata preferita?
Targaryen, of course. Cioè, parliamone: hanno i draghi, son tutti fighi, o sono dei geni o sono dei pazzi, hanno dominato su Westeros per centinaia di anni, per non parlare del fatto che Aegon il Conquistatore ha riunito tutti e sette Regni in due/tre anni. E poi c'è Daenerys, che nonostante tutte le controversie rimane uno dei miei personaggi preferiti. 
Insomma, FUOCO E SANGUE, questo è il nostro motto ed è davvero figo!

4) Chi è il tuo personaggio preferito di Casa Stark?
Arya. E' un po' andata fuori di testa anche lei, ma sicuramente è quella che preferisco. Nonostante quasi tutta la sua famiglia non se la sia passata bene, lei non rimane a piangersi addosso, ma cerca la sua vendetta. Decisamente ammiro il modo in cui prende in mano la sua vita e spacca il culo a tutti!

5) Chi è il tuo personaggio preferito di Casa Lannister?
Mmmh, con questa Casa ho un rapporto di amore/odio... però Tyrion è comunque uno dei miei personaggi preferiti: le sue risposte pungenti fanno sempre ridere ed è il più intelligente della compagnia; inoltre ama leggere e nel tempo libero uccide Lannister! xD

6) Chi è il tuo personaggio preferito?
Jon? Dany? Jon? Dany? Non lo so proprio.
Se da una parte sceglierei Jon perché è uno dei pochi personaggi che sa cosa sia l'onore, dall'altra c'è Daenerys che da sola ha fatto nascere tre draghi e ha conquistato metà Essos partendo da niente... a quattordici anni.

7) Chi è il personaggio che meno ti piace?
Sansa. Io davvero non la sopporto. Non reagisce mai ed è sempre in balia degli eventi. E' vero che la Sansa dei libri è un attimo più sveglia che nella serie tv, però... io Joffrey lo avrei buttato giù da quella passerella in quell'episodio...



8) Quali sono i tuoi pensieri riguardo la serie/libri?
All'inizio non ne ero affatto convinta: troppe scene violente, troppe scene spinte e il fatto che fosse una serie tv principalmente a tema politico/medievale non m'ispirava affatto. Tuttavia chissà come si è rivelato un mix perfetto! Alla fine avevo bisogno di vedere qualcuno che tagliasse gole e pianificasse complotti per fregare tutti gli altri, era diventato uno sfogo.
Sì, la serie non è adatta ai deboli di cuore, però penso che ci si abitui facilmente anche alle scene più cruente. Ciò a cui non ci si abitua mai è a morte dei personaggi a cui tieni di più. Sì, perché lo sport preferito di Martin e dei due produttori della serie David Benioff e D.B. Weiss, sembrerebbe essere uccidere in massa tutti quanti. Divertente, no?

9) Se potessi essere uno dei personaggi, chi vorresti essere e perché?

DROGON!


Oh beh, se proprio deve essere un personaggio umano, allora scelgo Arya. La piccola Stark ha carattere e coraggio da vendere, inoltre riesce pure ad avere un minimo di vendetta. Come dicevo nel punto quattro, Arya è una badass e penso che anch'io avrei reagito come lei, se mi fossi trovata al suo posto. Di certo non sarei stata la Sansa della situazione.

10) Qual è il tuo episodio/stagione preferito?
L'ultimo episodio della quinta stagione è stato qualcosa di straziante. Io e mio fratello siamo stati in piedi fino alle 3 di notte per vedere l'anteprima in contemporanea con gli Stati Uniti e già i primi 20 minuti eravamo stramazzati al suolo in preda ad una crisi isterica. Tralasciamo il finale, che è meglio.
Poi ci sarebbe anche l'episodio delle Nozze Rosse che è stato piuttosto... indimenticabile, diciamo. Maledetti Lannister.

Questa canzone è troppo triste e meravigliosa, anche se odi i Lannister.


11) Chi è la tua cotta in Game Of Thrones?
*mega-sorrisone* Non Jon.
Già, per quanto mi piaccia Jon, non è stato lui a rapir il mio cuore, bensì Rhaegar Targaryen. Chi di voi guarda solo la serie tv probabilmente non saprà nemmeno di chi stia parlando, ma ora vi spiego: Rhaegar è il fratello maggiore di Daenerys (non quello antipatico che appare all'inizio della serie), morto in battaglia contro Robert Baratheon anni prima delle vicende narrate dalla serie tv e dai libri. Praticamente ho preso una cotta per lui basandomi sui racconti degli altri personaggi e perché credo fermamente nella teoria R+L=J (è troppo lunga da spiegare, se siete curiosi e non avete paura di spoiler basta che la cerchiate su internet).

12) Cosa non vedi l'ora di scoprire nella prossima stagione/libro?
Haha penso di volere quello che vogliono tutti gli altri... sì, mi riferisco all'ultima scena dell'ultimo episodio della quinta stagione. Che tristezza. Che depressione. Ollymmerda.
Libro o serie tv è uguale, sono arrivati allo stesso punto, ora bisogna vedere chi esce prima.


Ecco, concludo qui il mio delirio. Avrei voluto aggiungere anche una foto con tutti i miei libri e i pupazzetti e i poster ma ho prestato uno dei libri e mi da troppo fastidio postarvi la collezione incompleta. Ve la pubblicherò non appena riavrò il mio libro. U.U


E voi che avreste risposto a questo tag? :D


Nanw.

lunedì 3 agosto 2015

Quella nuova... Mi presento!

Saaaaaalve a tutti! Vi starete chiedendo chi è questa estranea che sta scrivendo sul blog, bene, sono qui per presentarmi... Dunque mi chiamo Sara e per un po' contribuirò a scrivere in questo blog (anche io ne ho uno, ma siccome questa estate ho taaanto tempo libero ho deciso di iniziare questa nuova avventura qui e sono troppo feliceeee), giusto un post a settimana per condividere con voi il mio amore per i libri e tutto ciò che li riguarda, potranno essere recensioni, tag o magari possiamo commentare insieme dei trailer di film tratti da libri che abbiamo letto (a proposito di questo, avete letto che il film di "Città di carta" uscira il 3 settembre? io non vedo l'oraaa). Questo era un breve post per presentarmi, spero di aver scritto tutto perché come al solito quando poi premo il tasto "Pubblica" mi vengono in mente altre tremila cose che avrei potuto scrivere, ma non temete ci conosceremo meglio in questi giorni, un bacione enoooooorme a tutti.

IO FELICE!

sabato 1 agosto 2015

I'M BACK! + NUOVA GRAFICA

Ciaaaaaaaao.



Sono Nanw e, beh ecco... non sono morta. Ho molte buonissime scuse (prime fra tutte lo studio, ahimè) per essere sparita per mesi ed aver abbandonato il mio angolino libroso, ma non posso fare a meno di sentirmi in colpa e vergognarmi come una ladra. Mi dispiace, ragazzi, davvero. Tuttavia ho capito che non è possibile gestire un blog, studiare mattoni, avere un minimo di vita sociale e dormire... aggiungeteci che il secondo semestre dovevamo pure scrivere relazioni di 20 pagine, capite che non avevo neanche più voglia di scrivere il mio nome??



Cooomunque, i miei esami sono ufficialmente conclusi anche se devo studiare per il test d'ingresso (cambio, non ho il fisico per fare il fisico), quindi ho pensato che, con moooolta calma, potrei riprendere a scrivere qualcosa su Ancora Un Capitolo e racimolare qualche nuova idea per mantenere il blog attivo senza morire per starci dietro. A questo proposito v'informo che molto probabilmente dovrò aggiungere qualcuno al nostro team, siccome anche Alaska è super-impegnata e non vogliamo che il blog muoia d'inedia in un angolo della blogosfera. Ordunque (che bella parola!), se siete interessati e sapete già di avere molto tempo libero, non esitate a contattarmi!!

Che altro vi racconto? Ah già, in questi mesi non sono stata completamente in astinenza da letture, sarebbe stato impossibile. Tuttavia la mia lista non è molto lunga, anche se tre libri de Il Trono di Spade sono abbastanza consistenti da valerne il doppio. Eh sì, mi sono innamorata dei libri di Martin... che sofferenza. E' iniziato tutto con la serie tv, la quale mi ha presa fin da subito (coff*sei-puntate-consecutive-in-un-giorno*coff) e poi ho speso il mio buono regalo da 50 euro per prendermi tutti i libri... NE E' VALSA LA PENA!
Non aggiungo altro perché potrebbe essere un ottimo tema per la rubrica Down The Fangirl Hole.

I miei libriiii <3 (il primo manca perché l'ho prestato)

Oltre a Il Trono di Spade, sono andata avanti con i racconti di Shadowhunters Academy (forse sono indietro di uno/due racconti) e ho letto Il Trono di Ghiaccio di Sarah J. Maas, un libro davvero bello ed emozionante.

Per quanto riguarda il resto dei miei hobby, ho ricominciato a disegnare e mi sono data all'acquerello (se v'interessa vedere qualche mio schizzo per convincervi che ho boicottato il blog per una buona causa, fate click QUI); inoltre sono diventata una persona semi-sportiva... cose da non credere!
Ah, c'è pure da dire che uno dei motivi principali che mi ha spinta a decidermi a scrivere questo post è il mio bellissimo computer nuovo: finalmente non dovrò più fare la coda e picchiare i miei fratelli per scrivervi qualcosa!!

Ecco, questo è tutto. Spero che torniate a seguirmi, io intanto sistemo un po' di cosine che sono rimaste indietro qui sul blog (devo aggiornarmi con le uscite, miseriaccia)!




Nanw.