lunedì 16 marzo 2015

Weekly Recap #19

http://ancorauncapitolo.blogspot.it/search/label/Weekly%20Recap
Rubrica settimanale creata dal blog Sweety Readers


POST DELLA SETTIMANA




IN MY MAILBOX

Nanw: niente di niente, continuo ad andare in libreria per prendere il libro che cerco ma non lo trovo mai. Mi sa che a sto punto lo chiedo al signor Amazon...



LETTURE DELLA SETTIMANA

<a><a></a></a>

Nanw: Bello, mi è piaciuto. Questa settimana scrivo la recensione! ;)



STO LEGGENDO


Nanw: ok, proviamo ad iniziarlo. So che soffrirò, so che ci saranno parti che mi faranno incazzare, praticamente so già chi muore perché ho un fratello spoilerone, ma va bene così. Sono serena. Davvero. Non sto provando ad autoconvincermi.



PROSSIME LETTURE




Nanw: Martedì esce il secondo racconto della raccolta Tales From The Shadowhunter Academy. Can't wait!



COVER DELLA SETTIMANA

The Post-Ensnared novella has a name and a face!

Untamed - A. G. Howard

Visto che ho appena finito il primo libro di questa serie, mi è sembrata una buona idea inserire la stupenda cover di una delle novelle.



SPAZIO NOTE

Nanw: come avrete visto questa settimana ho lasciato indietro le recensione per dedicarmi di più alle rubriche. Spero di recuperarne qualcuna questa settimana ma ho anche da scrivere una relazione di 20 pagine e non vorrei mai inserirvi dati sull'oscillazione del pendolo nella recensione di Memorie di Una Geisha per sbaglio. Venerdì però mi piacerebbe iniziare a parlarvi di qualche mia ossessione! :D




CLUB DI LETTURA

V'informo che è stato scelto il primo libro che leggeremo nel nostro club di lettura, ovvero Il Linguaggio Segreto Dei Fiori di Vanessa Diffenbaugh. 
Se volete unirvi a noi nella discussione sul libro avete tempo fino all'ultima settimana di marzo per leggerlo, dopodiché apriremo una discussione sul gruppo facebook della pagina (click QUI se non vi siete ancora iscritti) a cui potrete partecipare tutti!

Vi lascio con la trama del libro:
 Victoria ha paura del contatto fisico. Ha paura delle parole, le sue e quelle degli altri. Soprattutto, ha paura di amare e lasciarsi amare. C'è solo un posto in cui tutte le sue paure sfumano nel silenzio e nella pace: è il suo giardino segreto nel parco pubblico di Portero Hill, a San Francisco. I fiori, che ha piantato lei stessa in questo angolo sconosciuto della città, sono la sua casa. Il suo rifugio. La sua voce. È attraverso il loro linguaggio che Victoria comunica le sue emozioni più profonde. La lavanda per la diffidenza, il cardo per la misantropia, la rosa bianca per la solitudine. Perché Victoria non ha avuto una vita facile. Abbandonata in culla, ha passato l'infanzia saltando da una famiglia adottiva a un'altra. Fino all'incontro, drammatico e sconvolgente, con Elizabeth, l'unica vera madre che abbia mai avuto, la donna che le ha insegnato il linguaggio segreto dei fiori. E adesso, è proprio grazie a questo magico dono che Victoria ha preso in mano la sua vita: ha diciotto anni ormai, e lavora come fioraia. I suoi fiori sono tra i più richiesti della città, regalano la felicità e curano l'anima. Ma Victoria non ha ancora trovato il fiore in grado di rimarginare la sua ferita. Perché il suo cuore si porta dietro una colpa segreta. L'unico capace di estirparla è Grant, un ragazzo misterioso che sembra sapere tutto di lei. Solo lui può levare quel peso dal cuore di Victoria, come spine strappate a uno stelo. Solo lui può prendersi cura delle sue radici invisibili.


Nanw.

venerdì 13 marzo 2015

Club Del Libro + Anteprima rubrica "Down The Fangirl Hole"

Ciaoooo! Lo sentite? Questo è il vento del cambiamento! Sì, perché finalmente mi sono decisa a ridare un nuovo carattere al blog. Per questo motivo oggi vi presento due nuove iniziative: Il "Club Del Libro", un progetto che è venuto in mente ad Elisabetta (la quale ringrazio ancora tantissimo per questa bella iniziativa), una fantastica fan del blog e membro attivo del nostro gruppo su facebook; e poi c'è la nuova rubrica "Down The Fangirl Hole", un progetto ideato con Alaska ma poi lasciato un po' in disparte a causa dei troppi impegni scolastici.


IL CLUB DEL LIBRO

If your bored just read ....I promise it makes you  feel so much  better.Try reading one of  Francine Rivers awesome books. I recommend "a LINEAGE of GRACE".... I promise you won't be able to put it down.... just go for it !!!!        iIl Club Del Libro sarà un gruppo di lettura che si terrà ogni mese. La prima settimana del mese proporremo i libri da leggere e voteremo il nostro preferito, l'ultima settimana invece verrà interamente dedicata alla discussione sul libro. Poi, a fine mese pubblicherò un post con le informazioni generali del libro da noi scelto e letto, e vi riporterò alcuni dei commenti più salienti, in modo tale che possiate sentire altri pareri oltre al mio (che noia che sono ormai...T.T).
Siccome l'idea è nata sul gruppo della pagina, che è anche il posto più comodo dove confrontarsi, tutte le proposte di lettura, le votazioni e le discussioni verranno fatte lì. Oggi votiamo per il libro di questo mese, se non vi foste ancora iscritti al gruppo e aveste voglia di partecipare, basta che chiediate d'iscrivervi QUI
Ringrazio ancora un sacco sacchissimo Elisabetta per questo splendido progetto! <3



DOWN THE FANGIRL HOLE

Sì, è un progetto assurdo quanto sembra. In pratica io ed Alaska ci spoglieremo di ogni remora e metteremo in mostra ogni nostro disturbo mentale parlandovi delle nostre ossessioni da fangirls
Gli argomenti potranno essere i più disparati: dai libri, ai personaggi immaginari, alle serie tv, ai manga, alla musica, ai film... insomma TUTTO ciò che solitamente evitiamo di dire a delle persone appena conosciute per non farle scappare. 
Siccome, però, fortunatamente le nostre ossessioni hanno dei limiti, questa rubrica verrà pubblicata a cadenza casuale, possibilmente di sabato.
Ovviamente sarete invitati a commentare per non farci sentire sole in questo profondo buco da fangirl, scavato con lacrime da ship incomprese.



Allora che ne dite di questi due nuovi progetti? Vi piacciono? :D


Nanw.

giovedì 12 marzo 2015

Wrap Up & TBR: febbraio/marzo

Ciao a tutti! Oggi finalmente mi assumo le mie responsabilità da blogger e vi espongo i miei progetti di lettura per questo mese, ma prima facciamo il punto della situazione per lo scorso mese.


NANW'S WRAP UP: FEBBRAIO


  • Opal - Jennifer L. Armentrout: ho già espresso tutto il mio disappunto nella mia recensione e non mi sono ancora decisa a superare la cosa e comprare Origin. Mi dispiace ma avrò bisogno di più di un mese per riprendere in mano un libro della Armentrout.
  • Welcome To The Shadowhunters Academy - Cassandra Clare: iiiiiiiiih il mio Simon! Che caruccio che è, e lui e Isabelle sono così carini! Okay, spegnamo la modalità fangirl e torniamo seri: questo primo racconto mi è piaciuto, certamente  l'ho preferito al primo racconto su Magnus e penso che Simon sia un personaggio ancora tutto da scoprire, oltre al fatto che tutti questi retroscena sono qualcosa di stupendo per la mia anima da fangirl.
  • Shatter Me - Tahereh Mafi: libro strano sul quale ho sentimenti molto contrastanti. Già dopo aver letto la novella successiva al romanzo, la mia opinione è notevolmente migliorata, ma non riesco ancora a capire il mio rapporto con Shatter Me. Certamente proseguirò con la serie.
  • Alice Nel Paese Delle Meraviglie - Lewis Carrol: che libro assurdo che più assurdo non è possibile. Okay, mi aspettavo qualcosa di strano ma non COSI' strano. Ciò nonostante devo dire che mi è piaciuto nel complesso. Le frasi dello Stregatto sono fantastiche, voglio anch'io uno Stregatto!



NANW'S TBR: MARZO

  • Memorie di Una Geisha - Arthur Golden: già finito a dire il vero e presto arriverà una recensione. Devo dire che non sono rimasta particolarmente colpita, ma probabilmente dipende dal fatto che non era il periodo giusto per questa lettura perché in realtà è molto interessante.
  • Destroy Me - Tahereh Mafi: novella della serie Shatter Me, tutta raccontata dal punto di vista dello psicopatico Warner del quale mi sono innamorata awww. Quasi quasi appena finisco questo post inizio a scrivere una mini-recensione.
  • Il Mio Splendido Migliore Amico - A.G. Howard: in lettura e non potevo scegliere momento migliore visto che ho finito di leggere la storia da cui è tratto (Alice Nel Paese Delle Meraviglie) qualche settimana fa. Fin'ora sono contenta del mio acquisto.
  • IL Trono di Spade - George R.R. Martin: come ho già detto nella Weekly, non posso essere l'unica a non sapere di questa storia. E' anche per una questione sociale visto che i miei compagni di corso (fisici, gente strana) fanno battutine e io le capisco solo perché mio fratello ogni tanto mi racconta spoiler. Basta, questa emarginazione deve finire. E poi diciamo che il fatto che piaccia al ragazzo che mi piace può essere un'ulteriore buona scusa, ecco. Don't judge me, please.
  • Il Trono di Ghiaccio - Sarah J. Maas: sento troppi pareri positivi per non iniziare questa serie e ho davvero bisogno di qualcosa d'incalzante e fresco!
  • The Lost Herondale - Cassandra Clare: sono in trepida attesa per il 17 marzo! Ragazze, un nuovo Herondale, sono troppo contenta!!! *_*

Nanw.

mercoledì 11 marzo 2015

Uscite marzo

Ciao a tutti! Rieccomi finalmente con le uscite di questo mese!


Titolo: Brokenhearted. Il Potere Dell'Oscurità
Autore: Elisa S. Amore
Data di uscita: 5 marzo
Prezzo: 16,40 euro

Trama: Come si può continuare a vivere, se la persona che ami non c'è più? Gemma Bloom se lo chiede ogni giorno, consumata dal dolore e dal rimorso. Perché Evan ha sfidato le leggi del fato per salvarla, e ha pagato a caro prezzo la sua disubbidienza: caduto nella trappola tesa da un Angelo della Morte, è stato avvelenato proprio da Gemma. Da quel momento, lei non si dà pace ed è tormentata da incubi e allucinazioni in cui Evan viene torturato da mani invisibili. Ma, proprio quando Gemma crede di stare impazzendo, tra i frammenti del suo cuore spezzato comincia a serpeggiare una rabbia cieca, profonda. Sebbene all'inizio ne sia spaventata, Gemma è sempre più attratta da questo nuovo sentimento. Come se dentro di lei crescesse una forza terribile e seducente, determinata a prendere il controllo della sua anima... Fra spaventose premonizioni e pericolosi segreti, Gemma dovrà fare appello a tutto il suo coraggio, se vorrà sfidare il destino e resistere al potere dell'oscurità...



Shadow itaTitolo: Shadow. La Terra Delle Anime Perse
Autore: Sarah Fine
Data di uscita: 17 marzo
Prezzo: 17,00 euro

Trama: Due amiche: Lela, un’adolescente dal passato diffi cile e sofferto, e Nadia, che invece sembra avere avuto tutto dalla vita. Così diverse, eppure unite, anche quando Nadia, misteriosamente, si toglie la vita.
Così Lela decide di compiere il viaggio più diffi cile della sua vita: dal mondo terreno parte per una discesa nell’oltretomba. A costo di rinunciare alla propria anima, cercherà di riportare indietro Nadia, imprigionata nell’inferno dei suicidi.
L’inferno esiste ed è un luogo oscuro sorvegliato da esseri mostruosi e popolato da creature demoniache.
Ma Lela troverà un improbabile e fascinoso alleato: Maliachi, il capitano delle Guardie, sentinella delle anime perse.



Titolo: Champion
Autore: Marie Lu
Data di uscita: 17 marzo
Prezzo: 16,50 euro

Trama: June e Day hanno rinunciato all'amore che provavano l'una per l'altro per il bene della Repubblica. June è tornata nelle grazie dell'élite, mentre Day ha raggiunto i vertici della gerarchia militare. Ma, per il bene della Repubblica, sono chiamati di nuovo a lavorare fianco a fianco. June dovrà chiedere all'unica persona che ama di sacrificare tutto quello a cui tiene per salvare migliaia di vite sconosciute. Fra colpi di scena e suspense, la trilogia distopica ambientata in un'America divisa fra Colonie e Repubblica arriva al suo gran finale.





Titolo: Il Ritorno del Numero 7
Autore: Pittacus Lore
Data di uscita: 26 marzo
Prezzo: 16,90 euro


Trama: Sembrava che il peggio fosse passato. Ci eravamo riuniti dopo un decennio, avevamo svelato i misteri del nostro passato, ci stavamo allenando ed eravamo ogni giorno più forti. Eravamo felici. Non immaginavamo che i Mogodorian avrebbero potuto far rivoltare uno dei nostri contro di noi. Eravamo pazzi di fiducia per Cinque ed ora Otto era perso per sempre. Farei di tutto per riportarlo indietro, ma è impossibile. Invece farò di tutto per distruggere ognuno di loro. Ho passato tutta la mia vita nascondermi da loro e mi hanno rubato tutto. Tutto questo deve aver fine. Stiamo andando a batterci. Abbiamo un nuovo alleato che conosce le loro debolezze. E finalmente ho il potere di combattere. Hanno preso Numero Uno in Malesia. Numero Due in Inghilterra. Numero Tre in Kenya. E Numero Otto in Florida. Li hanno uccisi tutti. Sono il numero Sette. E loro pagheranno per questo.


ALTRE USCITE DI MARZO

- Senza Nuvole, Alice Oseman - 5 marzo (Young Adult)
- Io, Romeo & Giulietta, Rebecca Serle - 10 marzo (Young Adult)
- Fidati di Me, Jessica Holbrook - 11 marzo (Young Adult)
- Forse Un Giorno, Colleen Hoover - 19 marzo (New Adult)


Nanw.

martedì 10 marzo 2015

Top Ten Tuesday

Buona sera! 
*coff-coff* 
Aiuto, sono mezza malata con un raffreddore tremendo che non mi da pace. Ero riuscita a non ammalarmi in tutto l'inverno e proprio ora mi becco su questo schifo! >.< 
Oggi ho da aggiornare la rubrica Top Ten Tuesday visto che la settimana scorsa l'ho saltata... upsie! Il tema di questa settimana è: top ten dei libri per lettori a cui piacciono serie con più di tre libri.
Let's start!



  • Harry Potter - J.K. Rowling: dai, risposta scontata.
  • Shadowhunters - Cassandra Clare: ok, io e questa serie abbiamo avuto i nostri alti e bassi: ci sono parti in cui i libri della Clare mi hanno fatta impazzire, piangere, ridere e commuovere, e pezzi in cui dovevo mollare lì il libro ogni due capitoli altrimenti lo avrei buttato dalla finestra. In ogni caso è una delle serie a cui sono più affezionata e fin'ora conta ben 10 libri e due raccolte di novelle. Ce n'è da leggere quanto volete!
  • The Raven Cycle - Maggie Stiefvater: fin'ora ho letto solo fino al secondo libro, ma sono convinta che la storia migliorerà ulteriormente! I libri che compongono la serie sono in tutto 4 e l'ultimo deve ancora uscire negli Stati Uniti.
  • Shatter Me - Tahereh Mafi: anche di questa serie ho letto solo un libro e una novella, ma dopo aver finito quest'ultima posso ufficialmente dirvi che sono innamorata di questa storia nonostante io abbia una sorta di avversione per i distopici dopo aver finito la saga di Divergent (traumi difficili da superare).
  • Delirium - Lauren Oliver: questa serie è composta da tre romanzi e quattro ulteriori novelle che valgono la pena di essere lette. Sono rimasta devastata più e più volte da questa serie, pochi altri libri mi hanno fatto venir voglia di incorniciarli e bruciarli nello stesso momento.
  • Il Bacio dell'Angelo Caduto - Becca Fitzpatrick: non una delle mie serie preferite (a tratti è abbastanza scontata) ma una di quelle che mi hanno invogliata alla lettura. E' carina, misteriosa e con un bel ritmo che t'invoglia a divorare tutti e quattro i libri da cui è composta.
  • Fallen - Lauren Kate: altra serie snì, a tratti ero innamorata di questa storia e a tratti l'ho trovata troppo assurda perfino per un fantasy. La consiglio solo a chi piacciono le storie romantiche con angeli strafighi belli.
  • Lux Series - Jennifer L. Armentrout: ok, ero seriamente tentata di non metterla visto la mia cocente delusione con Opal, tuttavia ho pensato a quanto mi fosse piaciuto il primo libro e che comunque in moltissime hanno apprezzato, se non addirittura adorato, i libri successivi. Quindi se pensate di avere gusti simili ai miei, evitatela, se invece siete delle incurabili romantiche che amano alieni strafighi belli, è tutta per voi!
Devo chiudere qui la mia lista perché purtroppo tutte le altre serie che ho letto hanno solo tre libri, ma sono decisa ad aggiungere alla lista Il Trono di Ghiaccio (Sarah J. Maas) e Il Trono di Spade (George R.R. Martin)... penso che il mio subconscio mi stia suggerendo di farmi costruire un trono tutto per me! :D

E voi che serie mi consigliereste?


Nanw.

domenica 8 marzo 2015

Weekly Recap #18

http://ancorauncapitolo.blogspot.it/search/label/Weekly%20Recap
Rubrica settimanale creata dal blog Sweety Readers


Prima di tutto... AUGURI A TUTTE LE DONNE!!!



LETTURE DELLA SETTIMANA

Cosa sta leggendo Nanw? 

Nanw: ho concluso Memorie di Una Geisha, il quale mi è piaciuto ma non mi ha entusiasmata. Forse è perché l'ho letto nel momento sbagliato, o forse non è esattamente il mio genere, però speravo che la storia mi prendesse di più.
Destroy Me, invece, mi ha incantata. Si tratta di una breve novella (circa 100 pagine) tutta dal punto di vista di Warner, il "cattivo" di Shatter Me, nonché possibile love interest della protagonista, e dire che mi sono innamorata di questo personaggio è poco. Penso di non avere più dubbi per chi tifare!



STO LEGGENDO

<a><a></a></a>

Nanw: l'ho appena iniziato ma mi sta già prendendo un sacco! E' molto più dark e tetro di quanto avessi immaginato e sono davvero curiosa di sapere come prosegue.



PROSSIME LETTURE



Nanw: ho bisogno di una storia piena di omicidi e con poco amore altrimenti commetterò io un omicidio a causa della mia frustrazione. Stupida cotta.
Il Trono di Spade mi sembra una buona soluzione. Tempo fa avevo iniziato a guardare la serie tv, ma, ehm, ecco... avevo paura e ho smesso, ora però ne ho bisogno e voglio almeno leggere il primo libro.



COVER DELLA SETTIMANA


Ragazze che Scompaiono - Lauren Oliver

SPAZIO NOTE

Nanw: Mi dispiace, questa settimana non ci sono stata, ma penso che mi manchi un po' la motivazione per scrivere visto che non c'è mai nessuno a rispondermi... cercherò di rinnovare un po' il blog e fare qualcosa d'interessante, ma se ogni tanto lasciaste un segno del vostro passaggio mi renderebbe felice.


Nanw.

lunedì 2 marzo 2015

Weekly Recap #17

http://ancorauncapitolo.blogspot.it/search/label/Weekly%20Recap
Rubrica settimanale creata dal blog Sweety Readers


POST DELLA SETTIMANA




IN MY MAILBOX


Nanw: Sì, finalmente Il Mio Splendido Migliore Amico (non mi abituerò mai a questo titolo orrendo) è tra le mie mani! *_*



LETTURE DELLA SETTIMANA


Nanw: Che lettura... strana. Insomma, me l'aspettavo strano, sì, ma così tanto strano no... persino io che non sono tutta a posto a volte ho avuto difficoltà ad immaginarmi le dinamiche. Ciò nonostante ho trovato un sacco di frasi meravigliose da scribacchiare sui muri di camera mia! *_*



STO LEGGENDO

Cosa sta leggendo Nanw?

Nanw: Ricomincia la mia lettura lasciata in sospeso. Sta volta ti finisco. Non voglio trascinarmi dietro letture incomplete. M'impongo la regola di finire ciò che inizio altrimenti non vedrete mai più una recensione!



PROSSIME LETTURE

<a><a></a></a>


Nanw: La scorsa settimana avevo detto che sarebbe stata la mia prossima lettura, ma mi sono accorta che febbraio è un mese troppo corto e improvvisamente mi sono ritrovata a marzo con Memorie di Una Geisha ancora da finire. 



COVER DELLA SETTIMANA

Crow Moon by Anna McKerrow- Expected publication: March 5th 2015 by Quercus

Crow Moon - Anna McKerrow



SPAZIO NOTE

Nanw: è la prima settimana di marzo e ciò significa che devo pubblicare il post sulla Wrap Up e la TBR, e il post sulle uscite di questo mese. Inoltre devo scrivere la recensione di Alice Nel Paese Delle Meraviglie e Attraverso Lo Specchio. Attendete speranzosi!


Nanw.

domenica 1 marzo 2015

Shatter Me - Tahereh Mafi

Ciao a tutti, oggi sono un po' di fretta e ho dovuto decidere se scrivere la recensione di Shatter Me o la Weekly Recap e alla fine ho pensato che questa recensione avrebbe potuto interessarvi di più. Comunque la Weekly Recap la pubblicherò domani pomeriggio appena torno a casa. ;)
Shatter Me è il primo romanzo di una trilogia distopica ambientata in un futuro abbastanza probabile, dove i sopravvissuti di un mondo ormai inospitale a causa dei nostri errori, lottano tra di loro per il potere. 
Questo primo volume è stato tradotto anche in italiano con il titolo Schegge Di Me, tuttavia la casa editrice Rizzoli ha deciso di non proseguire con la pubblicazione dei seguiti, e di conseguenza ho preferito partire direttamente in lingua originale.


Titolo: Shatter Me
Autore: Tahereh Mafi
Data di uscita: ottobre 2012
Prezzo: 11,83 euro (prezzo Amazon)

Trama: 264 giorni segregata in una cella, senza contatti con il mondo. Juliette non può parlare con nessuno, e nessuno deve avvicinarla, perché ha un potere terribile: se tocca una persona la uccide. Agli occhi dell'organizzazione che l'ha rapita il suo potere è un'arma stupefacente, per lei è una maledizione. Un giorno però nella cella viene spinto Adam. Juliette non vuole fargli del male, e così lo tiene a distanza. Ma Adam non sa del suo potere, e mentre lei dorme in preda agli incubi la prende tra le braccia per confortarla. Da quel momento tutto cambia, perché Adam, immune al tocco di Juliette, è l'unico che può accettarla così com'è. Insieme progettano la fuga, alla ricerca di un mondo che non la consideri più né un'arma né un mostro, ma una persona speciale, che con il suo potere può fare la differenza.


Valutazione (anche un po' più di 3 e mezzo a dire il vero)

Recensione:

Okay, appunti alla mano, libro, tazza di tè e tanta ispirazione per scrivere questa recensione davvero complicata. Partiamo.
Shatter Me è stata una lettura davvero strana; una di quelle che mentre la leggi sei emozionata e presa dalla narrazione, ma poi ripensandoci ti accorgi di molti dettagli stonati. Siccome la mia opinione su questo libro era davvero confusa, sono ricorsa al piano di emergenza e ho deciso di leggere qualche recensione su Goodreads per schiarirmi le idee: non lo avessi mai fatto! Tutte le recensioni su questo libro sono valutate o cinque stelle o una stella, non ci sono vie di mezzo, il pubblico è letteralmente diviso. Probabilmente sono una delle poche ad averlo trovato un buon libro ma non una cosa favolosa.
Il libro è ambientato in un futuro imprecisato, dove la terra e gli animali sono avvelenati a causa dello sfruttamento umano. I superstiti a questa crisi si contendono il potere e le risorse rimaste: da una parte c'è la Restaurazione, una sorta di dittatura che vuole il totale controllo, dall'altra ci sono dei gruppi di resistenza che non vogliono sottomettersi al nuovo regime. Per quanto poco dettagliato in confronto alla love story dei protagonisti, questo scenario distopico creato dalla Mafi promette bene.
Tutto ciò che ho sempre desiderato è uscire e poter toccare un altro essere umano non solo con le mie mani, ma con il mio cuore.
WARNER FROM UNRAVEL ME TUMBLRI personaggi forse sono quelli curati meglio. Juliette ha una psicologia talmente complicata che mi ci vorrebbe tutto il giorno per fare un'analisi approfondita. Juliette ha un potere tremendo: se la sua pelle viene a contatto con quella di un'altra persona, questa muore. E' per questo che per tutta la sua vita è stata isolata, senza mai avere alcun tipo di contatto con gli altri, senza mai avere dei veri legami. Ed è questo che la porta ad essere un personaggio così frammentato e altalenante. Le scelte di Juliette spesso sono difficili da condividere, di certo non la metterei tra le mie eroine preferite, ma non posso criticare i suoi comportamenti visto il suo passato. Il suo continuo bisogno di contatto (a volte davvero esagerato), la sua necessità di affetto e perfino l'amore a prima vista con Adam, sono tutte conseguenze di questo isolamento. 
"Non puoi toccarmi" sussurro. E' una bugia, ecco cosa non dico. Può toccarmi, ecco cosa non dirò mai. Ti prego toccami, ecco ciò che vorrei dirgli.
Adam è la scintilla di speranza nella vita di Juliette. E' il principe azzurro dall'armatura scintillante che ogni principessa desidera, è davvero un ragazzo perfetto, ma non so perché non mi ha convinta. Sarà tutta questa perfezione, sarà il suo amore nei confronti di Juliette (l'insta-love da parte di lei posso capirlo, ma da parte di lui non molto), saranno tutti i suoi segreti, ma secondo me questo personaggio non me la racconta giusta. Non ne conosco le ragioni, ma Adam non mi ha intrigata come sarebbe dovuto succedere. Al contrario sono rimasta davvero colpita da quello che dovrebbe essere il cattivo della storia, Warner, figlio del capo della Restaurazione, nonché psicopatico bipolare. Anche se la mia simpatia per i personaggi psicopatici inizia a preoccuparmi, Warner mi ha davvero incuriosita. A differenza di Adam era imprevedibile e molti dei suoi comportamenti risultavano incomprensibili, tanto da spingerti a leggere la novella dal suo punto di vista (sì, l'ho ordinata). La sua ossessione per Juliette a volte (spesso) ti terrorizza e a volte ti sorprendi a pensare "Awww che carino", ma non riesci mai davvero a decidere se ti piace o se lo odi. 
Eppure la tenerezza che leggo nella sua voce mi lascia senza parole. Il suo desiderio sincero di sapere. Ricorda un cane randagio, furioso e indemoniato, pronto a scatenare il finimondo ma che allo stesso tempo desidera di essere benvoluto, accettato. Di essere amato.
(March) Read in two days, couldn't put it down. My only complaints are: 1. Trendy teen speak 2. I knew there wouldn't be a sex scene and I was so right. Every time it was going to happen, there was an interruption.  3. Too much like every other book. The end alone turned into Hunger Games, Xmen style. That said, I've already begun the next book. I don't love this series, but it does get me lost in Juliette's world. That's worth reading and enjoying.Ma passiamo ora ad un dettaglio non da poco, ovvero uno dei principali motivi che hanno diviso i lettori: lo stile del libro. Sì, Shatter Me è davvero particolare sotto questo punto di vista. Le metafore e le ripetizioni posso infastidire chi non è abituato ad un genere un po' più poetico (infatti gli americani, i quali certo non brillano per la poetica, non l'hanno apprezzato), ma io l'ho trovato geniale. Tutto il romanzo è dal punto di vista di Juliette, quindi penso che inserire tutte quelle ripetizioni e i suoi voli pindarici siano stati un'ottima mossa, poiché rafforzano maggiormente la descrizione del personaggio e la sua psiche instabile
Ho avuto anche modo di leggere qualche capitolo in italiano, visto che un giorno mi sono dimenticata il libro a casa e avevo dietro solo il mio cellulare con su la versione italiana, e devo dire che nella traduzione lo stile della Mafi perde un po' di poeticità e credibilità, quindi se sapete l'inglese vi consiglio di leggere il romanzo in lingua.
Ho trascorso un'esistenza intera fra le pagine dei libri.
In mancanza di relazioni umane, ho stretto legami con personaggi di carta. Ho sperimentato l'amore e la perdita per mezzo di storie ambientate nel passato; ho vissuto l'adolescenza di riflesso.
Come dicevo all'inizio, però, ci sono stati troppi dettagli stonati: troppe vicende lasciate al caso, troppe coincidenze (che non posso rivelarvi altrimenti faccio spoiler), superpoteri extra che compaiono a caso e cui nemmeno la protagonista sa dare una spiegazione. Molte questioni hanno bisogno di essere approfondite, altrettante potevano essere studiate un po' meglio, anche se durante la lettura non ne sono rimasta troppo infastidita. 
Spero che nei prossimi libri ci sia un po' più di azione e spiegazioni valide per i poteri di Juliette e tutto ciò che vi è collegato, perché questa serie potrebbe davvero essere brillante e avvincente.
In conclusione posso dirvi che il romanzo mi è piaciuto e che sono davvero curiosa di leggere come prosegue, ma per tutti i motivi precedentemente elencati non posso promuoverlo a pieni voti. A questo punto non vi rimane che leggerlo, se non lo avete ancora fatto, e decidere da soli. ;)


Nanw.