martedì 2 settembre 2014

Challenge: 30 Giorni di Libri e Letteratura #17



  1. I tuoi 10 libri preferiti.
  2. I 5 libri che ti sono piaciuti di meno (in assoluto). 
  3. I tuoi personaggi preferiti e i libri da dove provengono. 
  4. I personaggi che odi e i libri da dove provengono. 
  5. Se fossi bloccato su un'isola deserta, quali cinque libri porteresti con te? Motiva ognuno. 
  6. Il miglior libro letto durante l'anno scorso. 
  7. Il peggior libro letto durante l'anno scorso. 
  8. Le tue citazioni preferite tratte DA libri. 
  9. Le tue citazioni preferite che parlino DI libri. 
  10. Nomina cinque adattamenti cinematografici che reputi fantastici. 
  11. Nomina tre terribili adattamenti cinematografici. 
  12. I tuoi autori preferiti. 
  13. Il tuo libro preferito durante l'infanzia. 
  14. Un libro che avresti voluto leggere prima. 
  15. Un libro che non hai letto ma desideri farlo presto. 
  16. Un libro che non hai letto e non hai intenzione di leggere. 
  17. Un libro che vorresti farti piacere, ma non riesci per qualsiasi motivo. Perché pensi non ti piaccia?
  18. Un libro che pensi sia molto sopravvalutato. 
  19. Un libro che pensi sia molto sottovalutato.
  20. Dove ami leggere di più?
  21. Il libro che più ti ha traumatizzato/a.
  22. Un libro che amavi, ma ora non più. Cos'è cambiato?
  23. Un libro che odiavi, ma ora ami. Cos'è cambiato?
  24. La tua serie preferita.
  25. Il libro più nerd tu abbia mai letto.
  26. Il tuo genere preferito non-fiction.
  27. Il tuo genere preferito.
  28. Il primo libro che ricordi di aver letto per conto tuo.
  29. Un autore che vorresti fosse più conosciuto.
  30. Il libro che stai leggendo in questo momento.


  1. Un libro che vorresti farti piacere, ma non riesci per qualsiasi motivo. Perché pensi non ti piaccia?

Nanw:

Mmmh... non saprei, di solito trovo dei buoni motivi per non farmi piacere un libro. Facendo recensioni, devo seguire una scaletta precisa per essere il più obiettiva possibile ed è in base a quella che valuto ciò che leggo. Ci sono tanti libri che potrebbero avere un enorme successo, ma manca loro quel qualcosa che faccia scattare la scintilla nel lettore, e questa non è una cosa che si può spiegare o insegnare, o c'è o non c'è.
Non ci sono libri che vorrei farmi piacere, al massimo ci sono libri che vorrei non avessero cover così belle così li potrei bruciare (Noi Siamo Grandi Come La Vita, scusate ma è il mio chiodo fisso).






Alaska:

Mmmh... bella domanda. Forse vorrei che mi fosse piaciuto leggermente di più Divergent.
Non che non mi sia piaciuto, ma sento tutti affermare che sia uno degli esordi di saga più belli del secolo, mentre a me non ha convinto molto :S
Addirittura mi ha soddisfatto di più il film, che sono andata a vedere due volte al cinema. E poi il film è riuscito a farmi prendere una sbandata atroce per quel bastardo di Eric HAHAHAH

La saga ha cominciato a riprendersi da Insurgent, secondo mio modestissimo parere, dove si trovano alcuni personaggi straordinari (Lynn) e alcuni vecchi personaggi stronzi che ti sorprendono (Peter, LO ADORO).

2 commenti:

  1. Ahahah Alaska a me invece è cominciata a piacere di meno da Insurgent :'D Il mio libro sarebbe il terzo libro di La saga dello strigo, Il sangue degli elfi, di cui i primi due libri mi erano piaciuti ma poi non sono riuscita a finire il terzo per quanto mi perdevo ad ogni parola! >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perdersi ad ogni parola è un brutto segno :'D

      Elimina