mercoledì 13 agosto 2014

Challenge: 30 Giorni di Libri e Letteratura #10


  1. I tuoi 10 libri preferiti.
  2. I 5 libri che ti sono piaciuti di meno (in assoluto). 
  3. I tuoi personaggi preferiti e i libri da dove provengono. 
  4. I personaggi che odi e i libri da dove provengono. 
  5. Se fossi bloccato su un'isola deserta, quali cinque libri porteresti con te? Motiva ognuno. 
  6. Il miglior libro letto durante l'anno scorso. 
  7. Il peggior libro letto durante l'anno scorso. 
  8. Le tue citazioni preferite tratte DA libri. 
  9. Le tue citazioni preferite che parlino DI libri. 
  10. Nomina cinque adattamenti cinematografici che reputi fantastici. 
  11. Nomina tre terribili adattamenti cinematografici. 
  12. I tuoi autori preferiti. 
  13. Il tuo libro preferito durante l'infanzia. 
  14. Un libro che avresti voluto leggere prima. 
  15. Un libro che non hai letto ma desideri farlo presto. 
  16. Un libro che non hai letto e non hai intenzione di leggere. 
  17. Un libro che vorresti farti piacere, ma non riesci per qualsiasi motivo. Perché pensi non ti piaccia?
  18. Un libro che pensi sia molto sopravvalutato. 
  19. Un libro che pensi sia molto sottovalutato.
  20. Dove ami leggere di più?
  21. Il libro che più ti ha traumatizzato/a.
  22. Un libro che amavi, ma ora non più. Cos'è cambiato?
  23. Un libro che odiavi, ma ora ami. Cos'è cambiato?
  24. La tua serie preferita.
  25. Il libro più nerd tu abbia mai letto.
  26. Il tuo genere preferito non-fiction.
  27. Il tuo genere preferito.
  28. Il primo libro che ricordi di aver letto per conto tuo.
  29. Un autore che vorresti fosse più conosciuto.
  30. Il libro che stai leggendo in questo momento.

10. Nomina cinque adattamenti cinematografici che reputi fantastici.

Alaska:


Gli adattamenti librosi al cinema mi gasano troppo! 
Nei prossimi mesi poi, usciranno tantissimi film che non vedo l'ora di vedere (riferimenti a 'Colpa delle stelle' e a 'Il canto della Rivolta pt. 1' sono puramente casuali U.u).
Anyway, ecco i miei fantastici cinque :3




  • Il Grande Gatsby, tratto dal romanzo di F. Scott Fitzgerald;
  • Orgoglio e Pregiudizio, tratto dal romanzo di Jane Austen;
  • Harry Potter e i Doni della Morte pt.2, tratto dal romanzo di J.K. Rowling;
  • Hunger Games: La Ragazza di Fuoco, tratto dal romanzo di Suzanne Collins;
  • Divergent, tratto dal romanzo di Veronica Roth.

BONUS: 


Nanw:

Aihmè sono una di quelle bibliofile che non amano particolarmente gli adattamenti cinematografici, quindi vi avviso che non arriverò a cinque...
Il mio problema è che o non ho visto i film, o non ho letto i libri, oppure gli adattamenti mi hanno quasi sempre delusa, ma non mi sono mai ritenuta un'appassionata di film, anzi!


  • Hunger Games: La Ragazza di Fuoco, tratto dal romanzo di Suzanne Collins: questo è l'adattamento cinematografico che più mi è piaciuto, perché più si avvicina al libro. Sono una di quelle persone che pensa che quando acquisti i diritti cinematografici di un libro, allora devi prenderti l'impegno di seguire la trama, quantomeno.
  • Colpa Delle Stelle, tratto dal romanzo di John Green: eh sì, l'ho visto! E' fatto bene, alcuni personaggi non ci sono ma la trama non ne risente. Non è il libro, ovviamente. Infatti leggendo la storia di Hazel e Gus avrò pianto per più di un'ora ininterrottamente, mentre guardando il film non ho versato una lacrima (sì sono insensibile quando si tratta di film).
  • Harry Potter e La Pietra Filosofale, tratto dal romanzo di J.K. Rowling: i primi film tratti dai libri non erano affatto male, ammettiamolo. Poi però a causa di registi nuovi (Yates, che tu sia maledetto!) le cose sono andate peggiorando...

Basta, fine, io non ne ho altri.  

7 commenti:

  1. Per me sono Hunger Games - La ragazza di fuoco, Colpa delle stelle, Jane Eyre, Divergent e la saga de Il Signore degli Anelli *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me Divergent non ha convinto, mancavano cose fondamentali (tipo il chip con il video) e poi Theo James secondo me non ha reso bene le paure di Quattro. Nel libro era praticamente paralizzato nello scenario della paura, invece nel film tre secondi e bom non ho più paura...
      E poi ora che ho saputo che hanno aggiunto un personaggio a caso per fare un triangolo... davvero, siete seri? -.-

      Elimina
    2. Si è vero in quella delle paure non mi era piaciuto ma nono non faranno un triangolo amoroso. Però che hanno aggiunto un personaggio a cavolo si e non capisco perché .-. Oddio mo chr mi ci fai pensa un sacco di cose erano diverse xD

      Elimina
    3. A me il film è piaciuto un sacco *__* E le cose che hanno cambiato per me ci stavano... La storia d'amore nel libro non mi aveva convinto nemmeno un pò, nel film il feeling tra Shay e Theo ha reso tutto più emozionante :3

      Elimina
  2. Concordo in pienissimo con "Orgoglio e Pregiudizio" (quello del 2005), "La leggenda del pianista sull'oceano" e "Noi Siamo Infinito", questi tre film sono fatti benissimo! Non mi piace particolarmente invece l'adattamento cinematografico dei Doni della Morte, né il primo né il secondo film. Trovo che alcune parti siano state trattate superficialmente...

    Passate a trovarmi sul Libro Incantato, magari! :)
    http://illibroincantatodigiorgia.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho messo quel film di Harry Potter perché è stato quello che mi ha emozionato di più. Come fedeltà ai libri sono meglio i primi film ;)

      E certo che passiamo a trovarti sul blog :D

      Elimina
  3. 1. Divergent
    2. Hunger Games
    3. Harry Potter e i doni della morte parte 1
    4.Colpa delle stelle (visto in inglese con sottotitoli)
    5.Catching Fire

    RispondiElimina