sabato 28 giugno 2014

Mai Giudicare Un Libro Dalla Copertina # 35

Ciao lettori! Dopo due settimane di pausa, torna la rubrica Mai Giudicare Un Libro Dalla Copertina!
Oggi non ho scelto un tema in particolare, però ognuna di queste copertine hanno qualcosa di magico che salta subito all'occhio.



 TIGER LILY, di Jodi Lynn Andreson, ha in ssoluto una delle cover più belle che io abbia mai visto. Amo quel vesito, sembra davvero un Giglio. I colori sono stupendi e anche la scritta del titolo è perfetta, tutta la cover è perfetta! *-*
Inoltre non dimentichiamoci della trama: la tormentata storia d'amore tra Peter Pan e Giglio Tigrato (quellache viene rapita da Capitan Uncino), raccontata dal punto di vista di Trilly. 
E la cosa migliore è che lunedì mi arriva a casa il libro!
L'unica pecca è che non è ancora stato tradotto in italiano e è un peccato perché ho visto solo recensioni positive su questo libro. Appena lo finisco avrete anche la mia. ;)

 

Trama:

 La quindicenne Tiger Lily non crede nelle storie d’amore o nel lieto fine. Poi incontra l’affascinante Peter Pan nella foresta proibita di Neverland (L’isola che non c’è) e immediatamente rimane vittima del suo fascino. Peter è diverso da chiunque lei abbia mai conosciuto: impulsivo e coraggioso, riesce a spaventarla e incantarla nello stesso tempo. Come capo dei Ragazzi Perduti, i più spaventosi abitanti di Neverland, Peter è un match impensabile per Tiger Lily. Presto, lei si ritrova a rischiare tutto -la sua famiglia, il suo futuro- per stare con lui. Quando le si prospetta un matrimonio con un uomo terribile della sua tribù, Tiger Lily deve scegliere tra la vita che ha sempre conosciuto e scappare verso un futuro incerto con Peter.
Con nemici che minacciano di separarli, i due amanti sembrano condannati. Ma è l’arrivo di Wendy Darling, una ragazza inglese che rappresenta tutto quello che Tiger Lily non sarà mai, che le farà scoprire che i nemici più pericolosi possono vivere persino nel più leale e devoto dei cuori.




Seconda cover di oggi è di MYSTIC CITY di Theo Lawrence. Questo libro è stato pubblicato anche in Italia proprio qualche giorno fa e sembra offrire ottime premesse. La copertina è molto particolare; mi piacciono i punti luce e le sfuture, oltre che gli effetti utiliazzati e l'equilibrio tra colori caldi e colori freddi (ma sentimi, sembro una professoressa d'arte... mi ha fatto male studiare tutti quei quadri!).
 

Trama:

 Manhattan è stata sommersa dall’acqua. In una New York del futuro, vittima del riscaldamento globale, i quartieri sono rigidamente divisi: la zona più elevata è abitata dai ricchi, mentre la classe inferiore è costretta a vivere nello squallore delle Profondità, ai livelli più bassi. I capi corrotti della città ricca sopravvivono grazie all’energia generata dai mistici, rappresentanti della classe inferiore dotati di capacità magiche. Come nella tragedia di Shakespeare, accade l’impensabile: Aria, figlia di un ricco criminale, si innamora di Hunter, un mistico ribelle e rivoluzionario, determinato a cambiare il destino del suo popolo. Un amore proibito tra due famiglie nemiche è destinato a portare lutti e dolore, ma anche a cambiare per sempre la vita di Aria e del suo mondo.




La terza cover è di JACKABY di William Ritter. Mi piace molto la cover ma ancora di più m'ispira la trama. Un Sherlock Holmes del paranormale, wow!
Tornando alla copertina, parliamo del ragazzo in primo piano... no beh, wow (x2)! Haha
Oltre a lui mi piacciono molto il gioco di trasparenze e il contrasto del vestito rosso della ragazza.


Trama (tradotta da me):

Appena arrivata a New Fiddleham, New England, 1892, e bisognosa di un lavoro, Abigail Rook incontra R. F. Jackaby, un investigatore dell'inspiegabile con un occhio attento per lo straordinario - inclusa l'abilità di vedere le creature soprannaturali. Abigail ha un dono nel notare ordinari ma importati dettagli, che la rende perfetta per il ruolo di assistente di Jackaby. Durante il suo primo giorno, Abigail si ritrova nel mezzo di un caso terrificante: un serial killer è in libertà. La polizia è convinta che sia un cattivo ordinario, ma Jackaby è sicuro che si tratti di una creatura non umana, la cui esistenza viene negata dalla polizia, eccezion fatta per un fascinoso detective chiamato Carlie Cane. 


Nanw.

Nessun commento:

Posta un commento