venerdì 28 marzo 2014

Mai Giudicare Un Libro Dalla Copertina # 24

Ragazzi! Eccoci di nuovo qua per il nostro appuntamento settimanale di Mai Giudicare Un Libro Dalla Copertina. Oggi sono stata completamente presa con l'inglese, infatti i libri che vi presenterò qui sotto gli ho tutti tradotti dall'inglese poiché non sono ancora stati pubblicati in italiano. Non so voi, ma io ogni tanto trovo dei libri che in italiano non sono (o non verranno) ancora stati tradotti e alla fine mi ritrovo a leggerli in inglese perché non ho mai la pazienza di aspettare! Questo credo significhi essere un'amante della lettura a tutti gli effetti! Sono completamente irrecuperabile! Basta dilungarsi, ecco a voi le copertine di oggi! 


THE NAME OF THE STAR – Maureen Johnson
(La Clare ha valutato ottimo questo libro!) 


Trama: 
Jack lo Squartatore è tornato,

e lui sta tornando per Rory ....L'adolescente Rory Deveaux, della Louisiana, arriva a Londra per iniziare una nuova vita in un collegio, proprio quando una serie di brutali omicidi, uguali a quelli del terribile Jack lo Squartatore, folle omicida del secolo precedente, è scoppiata in tutta la città. La polizia ha pochi indizi ed è priva di testimoni.Tranne uno. Rory individua l'uomo che crede poter essere il sospettato numero uno.Ma lei è l'unica che lo ha visto - l'unica che può vederlo. E ora Rory è diventata il suo prossimo obiettivo ... a meno che non possa toccare le sue abilità precedentemente sconosciute così da riuscire a ribaltare la situazione.

MOONGLASS – Jessi Kirby  


Trama: 

Ho letto una volta che l'acqua è un simbolo di emozioni. E per un po 'di tempo, ho pensato che forse mia madre era annegata in entrambe.

La vita di Anna viene scombussolata quando il padre accetta di trasferirsi, a causa del lavoro, l'estate prima del suo anno da junior. E 'già abbastanza brutto che lei debba lasciarsi tutti gli amici e la sua vita alle spalle, ma suo padre vuole trasferirsi sulla spiaggia, il luogo dove i suoi genitori si sono conosciuti e innamorati, un luogo inondato di ricordi che Anna vorrebbe solo lasciare appena sotto la superficie.

Mentre la vita sulla spiaggia è abbastanza bella, con vista sull'oceano e un bagnino adorabile in particolare, ci sono anche numerosi segreti di famiglia che sono stati sepolti lungo la riva anni prima. E il flusso e riflusso della marea dell'oceano significa che niente - né il vetro scalfito dal mare che raccoglie sulla sabbia né la verità che si nasconde dietro la morte della madre di Anna – può rimanere sepolta per sempre.

JUST LISTEN – Sarah Dessen  


Trama: 

Lo scorso anno Annabel era “la ragazza che aveva tutto”, quest'anno Annabel è la ragazza che non ha più niente: non ha più una migliore amica da quando Sophie l'ha scaricata, in famiglia non c'è più pace da quando la sorella è diventata anoressica e nessuno si siede con lei a pranzo. Tutto ciò finché non incontra Owen Armstrong.

Alto, moro e ossessionato dalla musica, Owen è un cattivo ragazzo abituato a dire la verità. Con l'aiuto di Owen, forse Annabel sarà in grado di affrontare quello che è successo la notte in cui lei e Sophie hanno smesso di essere amiche.


Kala. 

Nessun commento:

Posta un commento