sabato 23 novembre 2013

Mai Giudicare Un Libro Dalla Copertina # 7


Rieccomi con la rubrica del venerdì Mai Giudicare Un Libro Dalla Copertina. Se avete appena controllato il calendario chiedendovi se ho problemi di cognizione del tempo, la risposta è no; ieri ho avuto problemi a rifare tutto il blog e alla fine non ho avuto il tempo di pubblicare la rubrica.


La prima cover di questa settimana è DEADLY COOL di Gemma Halliday. Gli occhi (sicuramente photoshoppati) di questa ragazza sono stupendi; inoltre la scritta fatta con quelle maledette cuffiette ingarbugliose dell'iPod! Non mi sorprenderei se un giorno o l'altro cadendo per terra mi scrivessero cose strane contorcendosi su se stesse... inquietante.




Trama (tradotta da me):

Hartley Grace Featherstone sta avendo una brutta giornata. Prima scopre che il suo ragazzo la sta tradendo con il presidente del club della castità della Herbert Hoovere High. Dopodiché lui diventa il primo sospettato in caso di omicidio. E se questo non fosse abbastanza, ora lui dipende da Hartley per ripulire la sua reputazione.
Ma per quanto le piacerebbe vederlo umiliato, sa che è innocente, ed è l'unica che può aiutarlo. Insieme alla sua migliore amica Sam e il Bad Boy della scuola, Chase, Hartley inizia ad inverstigare per conto suo. Ma mentre i cadaveri iniziano ad aumentare, il mistero s'infittisce, i sospetti aumentano e Hartley inizia ad aver paura di essere la prossima vittima del killer.




La seconda cover di oggi è di THE ONE, terzo e ultimo romanzo della serie distopico-principesca di The Selection (qui recensione del primo libro), scritta da Kiera Cass. Ad alcuni sembrerà troppo, ma a me tutto questo bianco piace: da luminosità e brillantezza alla copertina. Preferivo il vestito del primo libro, questo sembra un po' una cupcake, ma pazienza, ci sta bene comunque.



 Trama primo libro per evitare spoiler:

Molti anni dopo la Quarta guerra mondiale, in un Paese lontano, devastato dalla miseria e dalla fame, l'erede al trono sceglie la propria moglie con un reality show. Spettacolare. Così, per trentacinque ragazze la Selezione diventa l'occasione di tutta una vita. L'opportunità di sfuggire a un destino di fatica e povertà. Di conquistare il cuore del bellissimo principe Maxon, e di sognare un futuro migliore. Un futuro di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America Singer è un incubo. A sedici anni, l'ultima cosa che vorrebbe è lasciare la casa in cui è cresciuta per essere rinchiusa tra le mura di un palazzo che non conosce ed entrare a far parte di una gara crudele. In nome di una corona - e di un uomo - che non desidera. Niente e nessuno, infatti, potrà strapparle dal cuore il ragazzo che ama in gran segreto: il coraggioso e irrequieto Aspen, l'amico di sempre, che vorrebbe sposare più di ogni altra cosa al mondo. Poi, però, America incontra il principe Maxon, e la situazione si complica. Perché Maxon è tutto ciò che Aspen non sarà mai: affascinante, gentile, premuroso e immensamente ricco. E può regalarle un'esistenza che lei non ha mai nemmeno osato immaginare...




L'ultima cover è di Beautiful Disaster (in Italia s'intitola Uno Splendido Disastro) di Jemie McGuire. Questa copertina mi è piaciuta subito non appena l'ho vista, non so dire il perchè, però mi piace l'insieme. Poi ho letto qualche recensione del libro e mi è passata la voglia di leggerlo (non sono una grande fan di Young Adult di questo tipo...), tuttavia la cover è davvero bella, e anche quella italiana non è male.




Trama:

Camicetta immacolata, coda di cavallo, gonna al ginocchio. Abby Abernathy sembra la classica ragazza perbene, timida e studiosa. Ma in realtà Abby è una ragazza in fuga. In fuga dal suo passato, dalla sua famiglia, da un padre in cui ha smesso di credere. E ora che è arrivata alla Eastern University insieme alla sua migliore amica per il primo anno di università ha tutta l'intenzione di dimenticare la sua vecchia vita e ricominciare da capo. Travis Maddox di notte guida troppo veloce sulla sua moto, ha una ragazza diversa per ogni festa e attacca briga con molta facilità. C'è una definizione per quelli come lui: Travis è il ragazzo sbagliato per eccellenza. Abby lo capisce subito appena i suoi occhi incontrano quelli castani di lui e sente uno strano nodo allo stomaco: Travis rappresenta tutto ciò da cui ha solennemente giurato di stare lontana. Eppure Abby è assolutamente determinata a non farsi affascinare. Ma quando, a causa di una scommessa fatta per gioco, i due si ritrovano a dover convivere sotto lo stesso tetto per trenta giorni, Travis dimostra un'inaspettata mistura di dolcezza e passionalità. Solo lui è in grado di leggere fino in fondo all'anima tormentata di Abby e capire cosa si nasconde dietro i suoi silenzi e le sue improvvise malinconie. Solo lui è in grado di dare una casa al cuore sempre in fuga della ragazza. Ma Abby ha troppa paura di affidargli la chiave per il suo ultimo e più profondo segreto.

A.

Nessun commento:

Posta un commento