sabato 19 ottobre 2013

Bling Ring - Nancy Jo Sales




Trama:
Paris Hilton, Lindsay Lohan, Orlando Bloom, Kim Kardashian: tutti sono finiti nel mirino della gang che per un anno ha saccheggiato impunita le ville dei ricchi e famosi di Hollywood, raccogliendo un bottino di più di tre milioni di dollari in favolosi abiti, gioielli, scarpe e borse. Dietro questi furti c'era un insospettabile gruppo di adolescenti: belli, ricchi e popolari. Ma non abbastanza. Spinti dal culto della celebrità e dalla vanità, quattro ragazze e tre ragazzi hanno monitorato sistematicamente i siti di gossip per sapere quando le residenze VIP erano libere, si sono introdotti nelle case e - come in una esclusiva boutique - hanno scelto da guardaroba e cassetti sfacciatamente pieni i capi che preferivano, gli accessori must, le scarpe che vedevano fotografate sui magazine... Il caso ha fatto parlare lungamente i media: perché teenager che avevano tutto sono diventati criminali? La risposta è semplice come lo è stato commettere i reati: perché ogni T-shirt o orologio rubati li portava sempre più vicini a vivere il sogno di Hollywood e a diventare "come le star". La giornalista di Vanity Fair Nancy Jo Sales è stata l'unica a poter incontrare, conoscere e intervistare l'intera banda e in questo libro ricostruisce le storie personali, le motivazioni e le dinamiche malate che la univano. E getta uno sguardo sull'inquietante mondo giovanile di oggi, talmente ossessionato dai propri miti da dimenticare la differenza tra bene e male.

Valutazione: |:)| |:)| |:)| |:)|

Recensione:


Chi non ha mai sognato di potersi vestire con favolosi abiti da urlo, agghindarsi di gioielli scintillanti e indossare scarpe vertiginose tempestate di brillantini? Probabilmente tutti hanno sognato questo, ma i protagonisti di questo romanzo, tratto da una storia realmente accaduta, hanno trasformato un bel sogno in un incubo.
Inizialmente era diventato un gioco girare la notte incappucciati per le bellissime vie di Los Angeles, entrare nelle case dei VIP senza essere intralciati da alcun sistema di allarme e comportarsi come se fosse tutto apparentemente normale. Loro si divertivano, avevano a disposizione per un'intera notte una lussuosissima villa di qualche personaggio famoso a scelta, poiché, grazie alle riviste di gossip e ad internet, erano al corrente di tutte le informazioni di cui necessitavano per poter entrare in case lasciate incustodite e talvolta anche aperte.
Tutto questo non lo facevano per soldi ma per assomigliare di più a loro; ad attori, modelli, cantanti e chi più ne ha più ne metta, che sfilano sul red carpet con i vestiti più in voga in quel momento e che sono inseguiti da paparazzi, intervistati in qualsiasi occasione e che appaiono in tv ogni quando vogliono. Questo era quello che volevano anche loro, e alla fine ci sono riusciti, pagando la loro “popolarità” a un grande prezzo.

Se avete letto il libro oppure vi ispira, non perdete tempo! Bling Ring è ora anche un film diretto dalla grandissima Sofia Coppola che grazie alla sua maestria, è riuscita a mettere insieme un capolavoro di film che ha come una dei protagonisti la favolosa e talentuosa Emma Watson. Guardatelo, vi piacerà!

S.

Nessun commento:

Posta un commento